Bed&Breakfast



CENNI STORICI

L'esistenza del borgo di Benevello è documentata già dall'anno 1000. Sul suo territorio transitarono i Longobardi e persino i Saraceni, ma furono i Marchesi Falletti che nel 14° secolo fecero costruire un castello intorno al quale si sviluppò poi il paese. Nei secoli successivi l'antica fortificazione subì altre trasformazioni sino a diventare una residenza nobiliare di campagna e poi congregazione religiosa femminile. Dalla sommità delle sue colline si apre un paesaggio sfumato nei colori e nelle linee ondulate e proprio in questo territorio lo scrittore albese Beppe Fenoglio ha ambientato alcuni dei suoi più celebri racconti.